Disfunzione erettile (disturbi di potenza) - Cosa dovresti sapere? - uomopronto.net

Disfunzione erettile (disturbi di potenza) – Cosa dovresti sapere?

La disfunzione erettile, chiamata anche impotenza, è oggi il problema sessuale maschile più comune. Questo disturbo colpisce praticamente tutti i gruppi di uomini, sebbene alcuni dei fattori causali siano più rischiosi. È più probabile che si verifichi una disfunzione erettile negli uomini più anziani e nei pazienti con malattie cardiovascolari.

Secondo le statistiche, quasi tutti gli uomini di età superiore ai 40 anni o nel mezzo della vita soffrono di disfunzione erettile. Naturalmente, un problema di erezione non significa automaticamente che si tratta di una disfunzione erettile.

Al giorno d’oggi, questi termini sono spesso confusi dagli uomini, e ciò è principalmente dovuto alla confusione delle informazioni disponibili. In questo articolo, nondimeno, correggerò ed esaminerò a fondo il problema della disfunzione erettile e dell’erezione.

Cos’è la disfunzione erettile?

La disfunzione erettile è l’incapacità di raggiungere e mantenere l’erosione del pene. La disfunzione erettile porta anche all’impotenza o incapacità di concepire naturalmente la prole. Pertanto, questi termini sono correlati ma non uguali. L’erosione è una disabilità totale dell’estremità sessuale.

La disfunzione erettile è una condizione in cui l’erezione del pene non è ottimale e può provocare insorgenza ritardata, erosione inadeguata o breve durata dell’erezione. La disfunzione erettile è una condizione in cui non è sufficiente interrompere il rapporto sessuale.

Se il problema della disfunzione erettile è grave dipende dalla ricorrenza. Se questo fenomeno si verifica solo sporadicamente ed è una risposta ovvia a uno stimolo a breve termine come una malattia, stress o affaticamento, non è necessario preoccuparsi. È naturale e di tanto in tanto succede a tutti gli uomini. Questo stato diventa un problema quando inizia ad essere una condizione permanente. È anche importante distinguere se il monitoraggio è privo di errori ed eseguito nel seguente ordine:

  • La stimolazione sessuale diretta o indiretta inizialmente avvia la trasmissione di un impulso nervoso.
  • Passa dai recettori che assicurano la percezione di questa stimolazione al cervello, dove il segnale viene elaborato nel posto giusto.
  • Il cervello invia quindi un altro segnale nervoso, questa volta al sistema genitale, dove dilata i vasi sanguigni e aumenta il volume del sangue circolante al pene.
  • Il membro sessuale è pieno di sangue e, vista la corretta funzione del corpo caldo, si verifica un’erezione che viene sostenuta durante la stimolazione o la percezione sessuale.
  • Come si può vedere, l’intero processo dipende dal corretto funzionamento del sistema nervoso e del sistema vascolare. Lo stato psicologico influenza anche l’origine e la qualità del tracciamento. Quindi ci sono troppi fattori che possono interrompere l’erezione e anche causare disfunzione erettile.
Processo di erezione

Disturbi dell’erezione e i loro sintomi

Che cosa sai della disfunzione erettile e dei suoi sintomi? Potresti pensare che questo sia fondamentalmente facile in quanto è semplicemente una situazione in cui “non si alza”. Tuttavia, questo non è esattamente il caso, poiché il problema può verificarsi in diverse parti dell’erezione. Inoltre, ci sono alcune manifestazioni indirette che sono anche associate alla disfunzione erettile. Questi sono i sintomi più visibili e comuni:

  1. Problemi di insorgenza dell’erezione, in particolare insorgenza ritardata.
  2. Tempo più lungo per un’erezione forte e visibile.
  3. Impossibilità di raggiungere permanentemente un’erezione.
  4. Un’erezione debole fin dall’inizio e l’incapacità di sostenerla mentre si sviluppa.
  5. Riduzione regolare della pelle del pene nonostante ripetute stimolazioni.
  6. La forma più difficile di disfunzione erettile è l’incapacità assoluta di raggiungere tale erezione. In questo caso, l’erezione del pene non è più visibile anche durante periodi di stimolazione sessuale prolungati.

Cause di disfunzione erettile

Il processo di erezione è influenzato da diversi fattori. Il successo nel raggiungere e mantenere un’erezione dipende da influenze fisiologiche, ma la psiche, in particolare la disfunzione erettile psicogena, ha un impatto significativo. Questi sono i fattori più comuni che possono causare disfunzione erettile:

Scarsa pervietà dei vasi sanguigni: probabilmente la causa più comune di disfunzione erettile è il problema dell’insufficienza del flusso sanguigno. Questa mancanza di pervietà può essere causata da ostruzione dei vasi, disfunzione del meccanismo della loro espansione o direttamente indebolendo la muscolatura liscia dei vasi, che non può dilatare i vasi quando necessario.

Fattori psicologici: tra le cause psicogene, stress, nervosismo, ansia, depressione e disturbi d’ansia simili sono le cause più comuni di disfunzione erettile. Questi influenzano non solo il processo di erezione, ma anche la libido e il climax. Sono quindi fattori responsabili di scarso appetito sessuale o eiaculazione precoce.

Disturbi urologici: alcuni disturbi del sistema urologico o urinario influenzano anche l’insorgenza o il mantenimento dell’erezione. I più frequentemente citati sono infiammazione cronica della prostata, ingrossamento benigno della prostata, tumori e cisti associati al tratto urinario e alla prostata o varie infiammazioni associate a glande e pene.

Anomalie congenite e fattori traumatici: Alcune malformazioni congenite dello sviluppo del pene o della sua forma, come la malattia di Peyronie, che è caratterizzata da un’eccessiva formazione di legamenti, possono anche causare problemi di erezione. Anche le malformazioni congenite nello sviluppo dei genitali o della prostata sono un problema. La disfunzione erettile può anche essere dovuta a lesioni più vecchie.

Farmaci, alcol, fumo, stanchezza: anche se cito la dieta come un recente esempio di cause, questo non è certamente il caso. Un consumo eccessivo di alcol, sigarette o sostanze proibite è un importante fattore di rischio. Allo stesso modo stanchezza e stress. Anche alcuni farmaci da prescrizione e i loro effetti collaterali sull’interruzione possono essere un problema.

Diagnosi di disfunzione erettile

Avere un problema erettile non è comodo per la maggior parte degli uomini. Si stima che solo una parte dei pazienti affetti da questo disturbo vada dal medico. Naturalmente, ciò significa anche un problema di trattamento, perché senza il giudizio di un esperto non è possibile valutare correttamente le cause della malattia e suggerire una soluzione adeguata. Per lo studio della disfunzione erettile stessa vengono eseguiti in particolare i seguenti esami:

  • Anamnesi: si basa su un’indagine sulla presenza di fattori di rischio, manifestazioni, recidiva, incidenza e altri problemi correlati alla disfunzione.
  • Esami clinici e fisici: vengono misurati la pressione sanguigna, il polso degli arti inferiori, ed eseguiti l’esame rettale digitale e l’esame genitale esterno.
  • Test di laboratorio: basati su sangue, livelli ormonali, glicemia e lipidi, nonché su altre disfunzioni erettili tipiche.
  • Test diagnostici speciali: più comunemente vengono esaminate erezioni notturne, test vascolari, esami USG, esami neurologici e diagnosi psichiatriche.

Lo scopo degli esami non è solo quello di determinare se si tratta di una disfunzione erettile, ma anche di determinare la causa o la combinazione di fattori che causano la condizione. L’autoosservazione dei sintomi non può sostituire una diagnosi professionale e dovrebbe pertanto essere evitata.

Trattamento della disfunzione erettile

Passiamo al punto più importante e risolviamo la disfunzione erettile. Esistono due tipi di misure: misure transitorie e misure a lungo termine. Nell’ultimo decennio sono stati compiuti progressi significativi in entrambe le aree, dando a molti uomini la possibilità di migliorare. Queste sono attualmente le opzioni di trattamento più comunemente utilizzate:

Trattamento o soppressione degli effetti delle malattie correlate. Se c’è un problema con cuore, pressione sanguigna, colesterolo o una condizione neurologica o urologica dopo disfunzione erettile, è necessario prima correggere la causa. Se la malattia non può essere completamente curata, i suoi effetti devono essere soppressi.

Misure di regime.

Il secondo modo per migliorare l’erezione è attraverso una serie di misure di miglioramento dello stile di vita. Questi includono l’interruzione dei farmaci che causano problemi, riduzione dell’alcool, fumo, dieta non salutare, riposo e sonno sufficienti.

Domande frequenti

Nel contesto della disfunzione erettile, ci sono diversi forum o discussioni online in cui gli uomini o i loro partner pongono alcune domande pratiche. Ecco le domande più comuni su questo argomento con le risposte di mia esperienza personale:

Chi è più colpito dalla disfunzione erettile?

Fondamentalmente, tutti gli uomini sono affetti da questa disfunzione erettile sessuale. Naturalmente, il fattore di rischio è un’età più elevata, uno stile di vita cattivo e una stanchezza a lungo termine dell’organismo. Tuttavia, la maggior parte dei problemi sono causati da rotture di vasi sanguigni.

Cosa fare se si presenta occasionalmente il problema della disfunzione erettile?

La difficoltà occasionale di raggiungere e mantenere un’erezione non significa necessariamente che tu abbia una forma di disfunzione erettile che richiede una terapia. D’altra parte, ti consiglio di non sottovalutare questo problema se il problema si ripresenta, sebbene con minore frequenza.

In che misura lo stile di vita influisce sulla qualità di un’erezione?

Molto più di quanto si pensi. Sebbene la causa più comune sia ancora l’indebolimento della muscolatura liscia dei vasi sanguigni che nutre il pene, è anche influenzato dal consumo di cibi malsani, dallo stress, dall’uso di droghe “legali” e simili. Tuttavia, questi sono i fattori più probabili che peggiorano il problema esistente.

Alcuni aiuti sessuali come una pompa sotto vuoto possono aiutare?

Questo metodo per risolvere il problema dell’erezione inadeguata si basa sulla creazione di un vuoto attraverso il quale il sangue viene aspirato nelle cavità. Tuttavia, la causa del problema non viene eliminata da questo metodo e penso sia solo una soluzione temporanea e molto a breve termine.

Se voglio pillole, posso usarle liberamente o su prescrizione medica?

Dipende da quanto è grave la situazione con i problemi di erezione. In caso di una forma completa e grave di disfunzione erettile, il medico potrebbe dover prescrivere farmaci. Nella mia esperienza, tuttavia, la maggior parte degli uomini con erezioni problematiche può anche aiutarsi con le pillole di libera vendita.

Come agiscono i farmaci contro la disfunzione erettile

L’uso di farmaci o compresse orali è particolarmente importante nel trattamento della disfunzione erettile. Parlando di prescrizione medica. Questi sono medicinali che contengono farmaci prodotti sinteticamente che influenzano l’erezione. Il principio di questi farmaci è il seguente:

La composizione del preparato contiene una sostanza prodotta in laboratorio di categoria I-PDE5, d. h inibitori speciali che espandono i vasi di alimentazione del pene e causano un’erezione.

Le sostanze più comunemente utilizzate sono sildenafil, tadalafil, vardenafil e avanafil. I farmaci più noti per la disfunzione erettile sono probabilmente il Viagra e il Cialis, ma ci sono altre marche e i loro generici. Tutti questi farmaci sono efficaci, ma i loro effetti sono temporanei. Di solito sono presi da 30 a 60 minuti prima del rapporto sessuale, e il loro effetto dura al massimo poche ore.

Compresse che ho provato e che non necessitano di prescrizione medica

Oltre ai medicinali contenenti ingredienti sintetici che sono direttamente mirati al trattamento di forme gravi di disfunzione erettile, sono disponibili anche compresse di libera vendita. Al contrario, hanno una composizione puramente naturale in cui non troverai ingredienti artificiali. Le compresse di questo tipo funzionano sulla base seguente:

  • La composizione è costituita da estratti di piante classificate come afrodisiaci naturali, integrate con aminoacidi e vitamine per migliorare la circolazione del pene.
  • La differenza tra questi preparati e quelli sopra menzionati è principalmente nella composizione. Dipende anche dalla disponibilità, poiché queste compresse sono disponibili senza prescrizione medica e non è necessario consultare un medico per assumerle. Allo stesso tempo, tuttavia, va notato che non è un farmaco, ma solo un miglioramento dell’erezione.

Tuttavia, queste pillole hanno diversi vantaggi:

Vista la loro composizione naturale, queste pillole sono disponibili solo senza prescrizione medica, e non devi preoccuparti degli effetti collaterali negativi.

Queste pillole sono progettate per un uso a lungo termine senza provocare problemi; alcuni marchi hanno le raccomandazioni da seguire nel foglio illustrativo.

In termini di prezzo, le compresse naturali sono molto pratiche e anche con un uso regolare, il tuo portafoglio non ne risentirà troppo.

Molti produttori dei marchi più famosi offrono anche una garanzia di rimborso in caso di insoddisfazione, in modo che siano praticamente privi di rischi.

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *